L'enoteca di Agrigento

I clienti che amano il pesce freschissimo di Il Molo hanno a loro disposizione una ricca enoteca ad Agrigento che comprende ben 250 etichette di vini siciliani, nazionali e internazionali e di ottimi distillati, con i quali accompagnare i piatti. 

La Sicilia è una terra che si è fatta conoscere nel mondo per la sua produzione vinicola. I rossi corposi sono il fiore all’occhiello di questa regione grazie al clima caldo che permette la maturazione sulla vite, tuttavia molto apprezzati sono anche i vini bianchi. I vitigni autoctoni dell’isola sono il Perricone detto anche Pignatello, il Calabrese, il Nero d'Avola e si coltivano in tutta la regione mentre il Frappato è tipico del Ragusano, il Nerello Mascalese, il Nerello Cappuccio e il Nocera si trovano invece a Messina e Catania.
Quasi tutti i vitigni si trovano nella parte occidentale dell’isola, nelle province di Trapani e Palermo, dove si producono il Marsala e l’Alcamo. Nella parte sud orientale, tra Ragusa e Siracusa si fa il Cerasuolo di Vittoria, l’unico vino Docg della regione, l’Eloro, il Moscato di Noto e il Moscato di Siracusa Doc. Il terreno vulcanico ai piedi dell’Etna è l’ideale per il Catania Doc mentre a Messina si produce il Faro. Sulle isole minori si fanno dei vini molto famosi in tutto il mondo come la Malvasia delle Lipari Doc e il Moscato ed il Passito di Pantelleria Doc, entrambi ottimi per accompagnare i dolci.

Di solito quando si mangia del pesce è abitudine accompagnarlo con del vino bianco. In realtà questo tipo di accostamento non è obbligatorio, infatti esistono alcune tipologie di vino rosso altrettanto indicate. Il Barolo o il Brunello sono rossi che possono accompagnare una cena a base di pesci magri come pesce spada, branzino, nasello, rombo, orata, e con pesce azzurro cucinato a vapore, grigliato o bollito. Il Rosè Spumante Brut dei Poderi del Roccolo sono invece vini molto alcolici e frizzanti, ottimi per liberare la bocca dal grasso dell’olio di una frittura di pesce. Se invece la cena comprende del pesce al forno o in crosta, zuppe, risotti di mare o la classica spaghettata di cozze, si può optare per vini rosati o rossi novelli, come il Sangiovese Novello Burdel o la Romandiola. Per quanto riguarda gli abbinamenti con un rosso corposo è possibile tentare con dei crostacei conditi con aglio, pomodori e peperoncino. Al Il Molo si possono sperimentare tutti questi particolare accostamenti grazie a questa fornitissima enoteca di Agrigento.